Festa della mamma: come celebrare l’amore con i fiori

2 Maggio 2023


La Festa della Mamma è un’occasione speciale per mostrare gratitudine e amore verso la figura materna della nostra vita che sia biologica o la persona che ci ha cresciuti circondandoci d’affetto. In molti paesi, la tradizione prevede di regalare dei fiori o altri regali simbolici, come cioccolatini o biglietti d’auguri. Tuttavia, l’aspetto più importante della festa della mamma è quello di passare del tempo con lei e di dimostrarle quanto le vogliamo bene.

E qual è il regalo perfetto che esprime affetto, gratitudine, amore ed i nostri sentimenti più sinceri? I Fiori, ovviamente!

Fiori per festa della mamma Fiori per festa della mamma Fiori per festa della mamma

Quali fiori regalare alla festa della mamma?

Ci sono fiori che hanno un significato specifico legato alla maternità, come ad esempio i gigli bianchi, che rappresentano l’innocenza e la purezza oppure i garofani rosa che rappresentano l’amore materno. Fiori come questi sono la scelta giusta anche se volete fare un regalo ad una vostra amica o compagna che è diventata mamma da poco.

La scelta dei fiori da regalare alla mamma dipende dalla sua personalità e dai suoi gusti. La mamma è una persona dolce e premurosa? Potete scegliere un bouquet di tulipani che rappresentano l’affetto ed i rapporti indissolubili o un mazzo di rose rosa, simbolo di amore e gratitudine.

Se invece volete optare per qualcosa di più elegante e sofisticato, potete scegliere le orchidee che rappresentano la bellezza, la forza e la raffinatezza. Le orchidee sono un dono perfetto per le madri che amano l’eleganza e la cura del dettaglio.

Se vostra madre ama i fiori colorati e vivaci ed è una persona giovanile dotata di una simpatia contagiosa, puntate su fiori multicolor che esprimano solarità, come un bel bouquet di gerbere rosse, gialle, arancioni e fucsia!

In alternativa, potete scegliere una composizione floreale personalizzata con i fiori preferiti della vostra mamma. Potete scegliere un mix di fiori di campo oppure optare per una composizione più raffinata ed elegante con le calle o le peonie.

E ancora: se la vostra mamma è super originale potete regalarle un Sushi Flower! Non parliamo di un piatto giapponese, ma di una composizione in idrospugna ricca di fiori avvolta in una grande foglia che simula l’alga nori. Questo tipo di composizione super ricercata ha preso piede negli ultimi anni diventando un’opzione davvero valida per chi vuole regalare qualcosa di originale e d’effetto. Ecco un esempio di Sushi Flower!

Per facilitare la vostra scelta abbiamo preparato una selezione di prodotti tra bouquet, bouquettO’ e altre composizioni floreali per la festa della mamma che potete trovare qui!

Ricordate che il gesto più importante è quello di mostrare il vostro amore e l’affetto che provate per lei, indipendentemente dal tipo di fiore che scegliete di regalarle. L’importante è che il dono sia sincero e rappresenti la vostra gratitudine per tutto quello che ha fatto per voi.

 

La mamma è sempre con noi.

Purtroppo non tutti hanno la fortuna di avere ancora la mamma e questa festa può essere un momento difficile per loro. Tuttavia lei rimarrà per sempre nei cuori di chi le ha voluto bene, con un legame d’amore che mai potrà essere spezzato. Le madri vivono in noi grazie ai momenti passati con loro, agli insegnamenti che ci hanno trasmesso e all’affetto che ci hanno dimostrato. Comprare dei fiori anche quando la mamma non c’è più è un modo per celebrare la sua vita, onorare la sua memoria e ricordare il legame che ancora persiste.

I fiori come margherite e viole simboleggiano la nostalgia. Gigli e crisantemi la purezza. Scegli una composizione floreale che celebri il ricordo dei bei momenti passati insieme e che possa dirle ancora una volta “Ti voglio bene“.

 

Festa della mamma


Alice